Calcio

"Si potrebbe finire la stagione in autunno"

Terminare la Serie A a settembre o ad ottobre è un'ipotesi per Gravina

  • 5 aprile 2020, 23:22
  • 9 giugno 2023, 23:49
Serie A

La Juventus comanda la classifica

  • Keystone

Per ora è soltanto un'ipotesi, ma è la prima di questo genere per quanto riguarda uno dei principali campionati europei. La Serie A 2019-20, stando a quanto affermato da Gabriele Gravina alla RAI, potrebbe terminare nei mesi di settembre o ottobre. Una scelta che il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio giustifica così: "È una modalità per non compromettere l'attuale stagione, ma anche la prossima. Con la valanga di contenziosi ai quali saremmo sottoposti da tutti i soggetti che si potrebbero ritenere lesi nei loro diritti e nei loro interessi, si correrebbe il rischio di fare un campionato solo nelle aule dei tribunali".

L'obiettivo è di concludere le competizioni in questo anno

Gabriele Gravina

Ad oggi resta difficile, se non impossibile, immaginare la data del ritorno in campo, ma Gravina ha espresso quello che sarebbe lo scenario ideale: "Siamo consapevoli che si tratta di una semplice ipotesi, ma l'ideale sarebbe ripartire il 17 maggio. In ogni caso ci dobbiamo rimettere alle decisioni del nostro paese. Prendere autonomamente delle scelte di sospensione o annullamento delle competizioni porta con sé un grosso rischio".

Distanti ma vicini, i consigli di Andrea Mangia (02.04.2020)

RSI Altri sport 02.04.2020, 10:26

Ti potrebbe interessare