Il bomber sloveno
Il bomber sloveno (Ti-Press)

"Sto bene e sono tornato ancora più motivato"

Zan Celar e tutti i bianconeri sono carichi per la sfida contro il Lucerna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Lugano, dopo una pausa dovuta agli impegni con le Nazionali durante la quale mister Croci-Torti ha dovuto fare a meno di ben 5 giocatori, si presenta alla sfida contro il Lucerna quasi al completo. I bianconeri non potranno contare su Mattia Bottani che è squalificato, ma a rimpiazzarlo ci penseranno il fantasista Amoura e il bomber sloveno Celar: "Sto molto bene, sono molto felice di essere in Nazionale e dopo aver vinto grazie anche ad un mio assist sono tornato a Lugano ancora più motivato".

Il mio obiettivo principale è quello di fare più gol possibili Zan Celar

Fino ad ora l'ex attaccante della Cremonese ha messo a segno 3 gol in campionato diventando un giocatore sempre più importante per la squadra. "Io mi reputo un ragazzo umile che lavora tanto per raggiungere i propri traguardi - ha dichiarato il numero 9 bianconero - la cosa più importante è fare bene come squadra e io spero di poter essere utile per vincere le partite".

 
Condividi