Con la Coppa svizzera del '99
Con la Coppa svizzera del '99 (Keystone)

"Un gruppo unito con la mentalità vincente"

Gérard Castella ricorda il titolo vinto con il Servette nel 1999

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Fresco di festeggiamenti per il 130o compleanno, il Servette può guardare con fierezza il proprio passato. Il club ginevrino può infatti vantare 17 titoli svizzeri, l'ultimo dei quali è datato 1998-99, quando sulla panchina granata sedeva Gérard Castella. "Potevamo contare su tanti ginevrini in rosa che portavano in campo lo spirito granata. Oltre alla forza identitaria, ricordo un gruppo molto unito dentro e fuori dal campo e dalla mentalità vincente - ha affermato il tecnico 66enne - Fu un'annata eccezionale anche per noi dello staff. Riuscire a vincere dopo il secondo posto dell'anno prima fu davvero fantastico".

Avevamo una squadra competitiva già l'anno prima, eravamo vicecampioni svizzeri dietro al Grasshopper Gérard Castella

Messi da parte i piacevoli ricordi, Castella si dice sicuro anche per quanto riguarda il presente, e soprattutto il futuro, del Servette. "Spero possa tornare a festeggiare presto un titolo. Non è normale che stia aspettando un traguardo simile da oltre vent'anni. So bene che ha passato periodi bui, ma ora grazie alla nuova dirigenza si sta ricostruendo qualcosa di fantastico... non ci vorrà molto tempo per rivedere il Servette in alto", ha concluso il capo della formazione dello Young Boys.

 
Condividi