Prestazione sconcertante
Prestazione sconcertante (freshfocus)
Zurigo
1
PSV Eindhoven
5
  • 87' Okita
  • 10' Vertessen
  • 15' Vertessen
  • 22' Gakpo
  • 35' Simons
  • 55' Gakpo
Tabellino Risultati e classifiche

Zurigo inguardabile e umiliato dal PSV

Figuraccia in EL per la squadra di Colatrella; un punto tiene vivo il Vaduz in CoL

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Senza vittorie in campionato, senza vittorie nemmeno in Europa League e con una nuova pessima figuraccia sul groppone. Il bilancio della stagione dello Zurigo, battuto per 5-1 in casa dal PSV Eindhoven nel terzo turno della seconda competizione europea per importanza, si fa sempre più deludente. Non è bastato nemmeno Colatrella, alla prima da mister su un palcoscenico così prestigioso, per invertire la tendenza. Ciò che lascia più perplessi è la sconcertante prestazione portata in campo dagli zurighesi, ormai sempre più lontani dai giochi per la qualificazione.

Quella del Letzigrund è stata una partita a senso unico, controllata a proprio piacimento dagli olandesi anche grazie a quei tre gol trovati nei primi 21'. In tutte e tre le occasioni a metterci lo zampino (in negativo) è stata la retroguardia dei padroni di casa, ad immagine di un Kyreziu parso semplicemente inadeguato. Anche con il passare dei minuti la musica non è cambiata, con gli ospiti capaci di trovare altre due marcature con Simons al 35' e Gakpo al 55', prima del punto della bandiera di Okita all'87'.

CoL, un ottimo punto tiene vivo il Vaduz

Se per lo Zurigo l'impresa qualificazione si fa sempre più difficile, continua d'altro canto a crederci il Vaduz in Conference League. Gli uomini di Mangiarratti, che restano a due lunghezze dal secondo posto, hanno ottenuto un buon punto sul campo neutro di Kosice contro il Dnipro. La partita è terminata 2-2, ma la squadra del Principato conduceva per 2-1 fino al 78'.

 
 

Legato a Info Notte Sport del 06.10.2022

Condividi