È scattato in modo decisivo nella salita verso Madonna di Campiglio
È scattato in modo decisivo nella salita verso Madonna di Campiglio (Keystone)
1. Ben O'Connor
5:50:59.00
2. Hermann Pernsteiner
+0:00:31.00
3. Thomas De Gendt
+0:01:10.00
Risultati e classifiche

Ben O'Connor si prende la sua rivincita

Beffato il giorno prima, l'australiano ha conquistato la 17a tappa del Giro d'Italia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ben O'Connor ha saputo trasformare la delusione di una sconfitta bruciante in energia positiva, per andare a cogliere una bella affermazione nella 17a tappa del Giro d'Italia. L'australiano, beffato in modo piuttosto clamoroso dallo sloveno Jan Tratnik martedì, è infatti arrivato per primo sul traguardo di Madonna di Campiglio - conquistando così la sua prima vittoria nel circuito World Tour - in chiusura della frazione di 203km, partita da Bassano del Grappa. Il 24enne della NTT è scattato nell'ultima salita, ad una decina di chilometri dall'arrivo, lasciandosi così alle spalle il gruppetto di fuggitivi che aveva animato la giornata. In una ventina, tra cui anche l'elvetico Kilian Frankiny, avevano lasciato il plotone già nelle prime parti della tappa odierna, riducendosi poi a dieci - sempre con il vallesano presente (quinto al traguardo) - nell'ascesa a Madonna di Campiglio.

Non cambia ancora nulla per quel che riguarda la maglia rosa. Joao Almeida, giunto con oltre cinque minuti di ritardo dal vincitore di giornata, è infatti arrivato fianco a fianco del suo diretto rivale nella classifica generale, l'olandese Wilco Kelderman, che mantiene dunque 17 secondi di distacco dal portoghese.

 
Condividi