L'esultanza del 25enne bresciano
L'esultanza del 25enne bresciano (Ti-Press)

Filosi, scatto decisivo sul lungolago

Tripletta italiana nel 71o Gran Premio Città di Lugano

Il successo finale del Gran Premio Città di Lugano è andato a Iuri Filosi. Il corridore della Nippo Vini Fantini ha piazzato lo scatto decisivo sul lungolago, sfruttando una tattica perfetta negli ultimi metri di percorso. Protagonista di una lunga fuga con l'altro italiano Marco Frapporti (della Androni Sidermec Bottecchia) e con il ceco Daniel Turek (Israel Cycling Academy), il 25enne bresciano si è poi trovato spalla a spalla proprio con lo stesso Frapporti nella parte conclusiva della gara. Qui Filosi ha prima atteso l'avversario per poi staccarlo con una zampata da pistard che gli ha consegnato la vittoria della 71a edizione della corsa luganese.

Con Turek risucchiato dal plotone, sul gradino più basso del podio è per contro salito Davide Orrico della Sangemini MGKvis, che ha così completato una tripletta azzurra.

 
Condividi