Chris Froome si allena per la tripletta
Chris Froome si allena per la tripletta (Keystone)

Romandie, c'è aria di Grande Boucle

Martedì la prima tappa con la cronometro a squadre

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Archiviate le grandi classiche, e gli acuti finali di Alejandro Valverde, il mondo delle due ruote si immerge, come da tradizione, nel Tour de Romandie che, quest'anno come non mai, farà da gustoso antipasto al Tour de France. Perché alla partenza martedì da Le Sentier, nella Vallée de Joux, ci sarà il terzetto salito sul podio dell'ultima Grande Boucle (nell'ordine Vincenzo Nibali, Jean-Christophe Péraud e Thibaut Pinot) e anche perché sulle strade elvetiche si sfideranno due dei probabilissimi protagonisti del prossimo Tour, ovvero Chris Froome e Nairo Quintana. E il trentenne britannico nato a Nairobi andrà anche a caccia di una tripletta consecutiva che non è mai riuscita a nessuno finora.

Tra gli svizzeri l'unico a poter lottare per la generale sembra essere Mathias Frank, uscito però pure lui malconcio dalla caduta di gruppo di domenica alla Liegi-Bastogne-Liegi. Quarto nell'ultima edizione, il lucernese della IAM punta anche in questa 69a edizione ad un posto nei primi cinque. Il Romandie 2015 sarà invece la prima grande corsa a tappe per l'astro nascente del ciclismo rossocrociato Stefan Küng, 21enne della BMC, con il quale (vedi servizio sotto) abbiamo fatto un sopralluogo sul tracciato della crono individuale di Losanna, sesta e ultima tappa della prova.

Le tappe

1a tappa (martedì 28 aprile): cronometro a squadre Vallée de Joux (Le Sentier) - Juraparc, 19,2 km
2a tappa (mercoledì 29 aprile): Apples - St-Imier, 168,1 km
3a tappa (giovedì 30 aprile): Moutier - Porrentruy, 172,5 km
4a tappa (venerdì 1o maggio): La Neuveville - Friborgo, 169,8 km
5a tappa (sabato 2 maggio): Friborgo - Champex-Le Lac, 162,7 km
6a tappa (domenica 3 maggio): cronometro individuale a Losanna, 17,3 km

Il percorso del Tour de Romandie 2015
Il percorso del Tour de Romandie 2015 (Keystone)
Condividi