Alla ricerca di gloria
Alla ricerca di gloria (Keystone)

Sagan per la prima volta al Giro d'Italia

Il campione slovacco rinuncia alle classiche e pure al Mondiale in Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È deciso: Peter Sagan correrà per la prima volta in carriera il Giro d'Italia. Gli stravolgimenti al calendario causati dal coronavirus hanno costretto molti corridori, tra cui il triplice campione del mondo, a rielaborare la propria stagione, facendo delle scelte dolorose riguardo alle gare a cui prendere parte. Il velocista slovacco, già impegnato a settembre sulle strade del Tour de France, ha così deciso di rinunciare ai Mondiali di Aigle e Martigny (fine settembre), al Giro delle Fiandre (18 ottobre) e alla Parigi-Roubaix (25 ottobre), per focalizzare le proprie energie sulla corsa rosa, che quest'anno si svolgerà - atipicamente - tra il 3 e il 25 ottobre.

 
Condividi