Una scenografia suggestiva
Una scenografia suggestiva (Freshfocus)

"Una corsa che interessa alle squadre migliori"

Il presidente del GP di Lugano Andrea Prati è soddisfatto dell'imminente edizione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il grande ciclismo ritorna a sfrecciare sulle strade in riva al Ceresio. Nonostante la concomitanza con l'inizio del Tour de France, il Gran Premio Città di Lugano (27 giugno) può contare su nomi di spessore quali Filippo Ganna, Diego Ulissi e Rui Costa. "Le squadre più importanti hanno un certo numero di corridori quindi possono permettersi di partecipare a più eventi nel corso di uno stesso weekend", ha affermato il presidente del comitato d'organizzazione Andrea Prati.

"È un orgoglio rientrare nel ristretto novero delle corse più importanti Andrea Prati

Il percorso, 180km caratterizzati da parecchie frazioni pianeggianti, rappresenta un buon esame in ottica Giochi Olimpici di Tokyo. "Il tracciato è apprezzato ma, poi, evidentemente ogni corsa ha la sua storia... speriamo sia dura ed affascinante", ha concluso Prati.

 
Condividi