Gesto significativo da parte di Hofmann e compagni
Gesto significativo da parte di Hofmann e compagni (Keystone)

A Zugo quest'anno stipendi ridotti

In seguito alla crisi dovuta al COVID-19, tagli fino al 25% tra i giocatori

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La crisi dovuta al coronavirus ha costretto a dei risparmi anche nello sport e lo Zugo è la prima squadra a farlo per una stagione intera. I Tori, per far fronte a un danno di circa 4-5 milioni di franchi, hanno infatti applicato delle riduzioni dei salari, accettate da tutti i propri dipendenti.

Il club svizzerocentrale ha deciso, con accordo firmato dagli interessati, che tutti gli impiegati di direzione, amministrazione, ristorazione, personale, giocatori e allenatori con un salario annuale superiore ai 48'000 franchi subiranno una riduzione del proprio salario (da un minimo di 7,5% a un massimo di 25%) per l'intero esercizio 2020-21.

 

Condividi