Partita combattuta
Partita combattuta (Keystone)
Austria
2 ds
Stati Uniti
3 ds
  • 15' Nissner
  • 35' Huber
  • 35' Bellows
  • 49' Gaudette
  • 64' Hughes
Tabellino Risultati e classifiche

Gli Stati Uniti rimontano e battono l'Austria

La formazione a stelle e strisce s'impone all'overtime, successi di Francia e Svezia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nella settima partita del Gruppo B a spuntarla sono stati gli Stati Uniti che sono riusciti a battere in rimonta l'Austria per 3-2. Gli uomini di Bader sono passati in vantaggio al 14'25" con Nissner raddoppiando 20 minuti più tardi con Huber al 34'26", raddoppio che però è stato reso vano 17" più tardi da Bellows, che ha segnato la prima rete per gli americani. A raggiungere gli austriaci ci ha pensato nel terzo tempo Gaudette che ha sfruttato al meglio il powerplay. A mettere fine alle speranze degli austriaci è invece stato Hughes ai supplementari con la rete infilata al 63'07".

Nell'altra sfida del pomeriggio la Francia è riuscita a superare il Kazakistan per 2-1 conquistando così la prima vittoria. I transalpini sono stati costretti a rincorrere gli avversari, andati a segno con Orekhov al 5'08", riuscendo a pareggiare i conti solo nel secondo periodo grazie al gol di Texier al 32'31". Gli uomini di Bozon sono poi definitivamente passati in vantaggio al 39'35", con la marcatura di Chakiachvili arrivata in powerplay.

La giornata del Gruppo B si è infine chiusa con il successo per 5-3 della Svezia sulla Repubblica Ceca. Archiviato sull'1-1 il primo periodo, la Nazionale delle Tre Corone ha fatto la differenza nel terzo centrale grazie alle reti di Bemström, Bromé (una vecchia conoscenza del campionato rossocrociato) e Aslund. I Cechi hanno poi cercato insistentemente di accorciare lo scarto, ma nessuno è riuscito a bucare ancora Hellberg.

 
Condividi