Saracinesca
Saracinesca (freshfocus)
Zurigo
2
Lugano
1
  • 17' Prassl
  • 38' Geering
  • 53' Morini
Tabellino Risultati e classifiche

Il Lugano sbatte su Flüeler, vince lo Zurigo

Bianconeri battuti 2-1 all'Hallenstadion nonostante una prova di carattere

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Serata amara per il Lugano a Zurigo, con i bianconeri sconfitti per 2-1 dopo una prova tutta carattere contro la seconda forza del campionato. Sempre privi dei suoi due difensori della prima linea Riva e Heed, ma con Antonietti rientrato dai Rockets, i sottocenerini non sono riusciti a lungo a superare un Flüeler solidissimo trovando la prima e unica rete con Morini solo dopo la metà del terzo periodo nonostante un computo nettamente favorevole di tiri (40-30) e di ingaggi vinti (30-23).

Gli uomini di Pelletier hanno iniziato a spron battuto la contesa, cominciata 15' dopo per il ritardo dei ticinesi a causa delle strade innevate. Chiesa e compagni hanno costruito diverse occasioni da rete, anche grazie a due penalità inflitte ai padroni di casa, tutte però neutralizzate da un ottimo Flüeler. Al termine della prima sanzione minore gli arbitri dopo la visione delle immagini hanno annullato un gol a Lajunen, ispirato da un'azione illuminante di Herburger, a causa di un passaggio di mano di Bertaggia. Immagini consultate anche dopo il vantaggio dei Lions siglato da Prassl dopo un disco non trattenuto da Schlegel.

Gli ospiti si sono fatti preferire per lunghi tratti, ma hanno subito nel secondo periodo il raddoppio zurighese con un tiro dalla blu di Geering su cui nulla ha potuto l'estremo difensore dei ticinesi, coperto da Andrighetto. Nonostante la sesta sfida in undici giorni, entrambe le formazioni hanno offerto uno spettacolo di alta intensità e ricco di occasioni, con i due portieri resisi protagonisti più volte di interventi decisivi. Al Lugano, che ha perso Wolf per infortunio, non è poi bastato l'assalto finale dopo il punto di Morini al 52'33" per pareggiare i conti.

 
 
 
Condividi