Nulla da fare di fronte a Cervenka e compagni
Nulla da fare di fronte a Cervenka e compagni (Keystone)
Rapperswil
4
Ambrì Piotta
1
  • 14' Cervenka
  • 29' Egli
  • 29' Cervenka
  • 38' Rowe
  • 36' Nättinen
Tabellino Risultati e classifiche

Il Rapperswil fa ancora tanto male all'Ambrì

Leventinesi messi di nuovo ko in campionato dai sangallesi, che vincono per 4-1

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Unica ticinese a scendere in pista, siccome un problema alla galleria del San Gottardo ha bloccato il Lugano e il suo impegno a Zugo, l'Ambrì è tornato senza punti da Rapperswil, dove aveva vinto negli ottavi di Coppa Svizzera. Già nettamente sconfitti dai sangallesi in campionato lo scorso 9 ottobre alla Valascia, i biancoblù non sono riusciti a proporre qualcosa di meglio nella trasferta odierna, uscendo battuti senza argomenti con il punteggio di 4-1.

I ticinesi non hanno approcciato tutto sommato male la sfida, rendendosi pericolosi per primi, ma faticando oltremodo a crearsi occasioni degne di nota con il passare dei minuti. Poco brillanti nei primi tre powerplay, i leventinesi hanno incassato il punto d'apertura al 13'10" di Cervenka, bravo ad approfittare di una difesa ospite mal posizionata. Nel secondo periodo i Lakers hanno poi allungato grazie ad un tiro dalla blu di Egli (28'12") e al secondo punto personale del top scorer ceco (28'57"). L'11o acuto (in superiorità al 35'25") di Nättinen, che da solo ha messo a segno il 44% delle reti stagionali della sua squadra, ha solo illuso di una possibile rimonta l'Ambrì, tornato alla dura realtà dopo la rete di Rowe al 37'11".

La squadra di Cereda, che dopo il punto del 3-0 ha provato a dare la scossa chiamando il timeout, sostituendo Ciaccio con Conz e modificando la composizione delle linee in un secondo momento, è chiamata a cambiare registro già domani sera quando alla Valascia arriverà il Ginevra.

 
 
 

 

 

Condividi