Obiettivo chiaro per il 25enne: sfruttare l'occasione
Obiettivo chiaro per il 25enne: sfruttare l'occasione (Ti-Press)

"Klasen non gioca, Haapala è affamato"

Lo svedese è infortunato, Greg Ireland si affida fiducioso al finlandese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

di Luca Steens

Nessun segreto in casa Lugano per quanto riguarda le condizioni di Linus Klasen, uscito malconcio durante gara-1 dei quarti di finale a Zugo: lo svedese è stato ufficialmente annunciato infortunato (senza specificare i dettagli) e sarà quindi sostituito da Henrik Haapala per gara-2 in programma domani alla Cornèr Arena. Greg Ireland è certo che il finlandese sarà una valida alternativa: "È una buona opportunità per lui. Scalpita per giocare. Potrà darci tanta energia".

Il tecnico canadese non ha dubbi che il 25enne attaccante finnico si farà trovare pronto nonostante dopo le feste di Natale abbia disputato solo due partite in febbraio: "Ha giocato le finali in Finlandia diventando campione. Certo che ce la farà ad entrare nel ritmo, ha voglia. Ha giocato anche in NHL, sarà pronto. L'abbiamo visto nei playoff contro l'IFK, è un competitivo. Klasen ci mancherà perché è un pezzo importante della nostra squadra. Ma adesso abbiamo un giocatore affamato, che ci porterà energia ed esperienza da playoff".

Abbiamo fiducia in noi stessi, sappiamo cosa ci vuole per vincere, e questo è importante Greg Ireland

"Ho riguardato diverse ore di video. E la cosa bella è che la risposta è lì: abbiamo ancora tanto margine per fare meglio a livello di intensità ed energia. Dobbiamo migliorare come gestiamo il disco e aumentare l'ingaggio fisico. Abbiamo fatto molte buone cose ma non con costanza in gara-1. E questo sarà il nostro piano di partita per domani", ha concluso il coach bianconero.

 
Condividi