Mischia furibonda durante l'ultimo derby
Mischia furibonda durante l'ultimo derby (Ti-Press)

La produzione offensiva zavorra delle ticinesi

Klasen e Manzato fanno il punto sulla situazione di Lugano e Ambrì

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A meno di una settimana dal terzo derby stagionale i numeri dicono che è soprattutto la produzione offensiva delle squadre ticinesi a zavorrare sul fondo della classifica le formazioni di Luca Cereda e Sami Kapanen. Il Lugano però è anche confrontato con il peggior rendimento casalingo della National League, con 13 punti conquistati sui 33 fin qui a disposizione alla Cornèr Arena. "Non abbiamo nessun problema a giocare davanti ai nostri tifosi - ha però sottolineato Linus Klasen - attualmente è più una questione mentale. Le occasioni per vincere i confronti le creiamo sempre, ma purtroppo non concretizziamo".

Nessuno ha mai detto che sarebbe stato semplice Linus Klasen

E nessuno dei tifosi leventinesi ad inizio stagione ha pensato che l'Ambrì potesse vivere un campionato facile. In casa HCAP però si può contare su delle certezze tra i pali, con il rientro di Benjamin Conz venerdì a Friborgo e Daniel Manzato migliore in pista ieri sera alla Valascia. "Mi trovo davvero bene con Conz - ha detto il friborghese - c'è stima reciproca e adoriamo lavorare insieme. Continueremo entrambi a fare il massimo per dare alla squadra delle possibilità di vincere le partite".

Sono felicissimo che Conz sia tornato Daniel Manzato
 
Condividi