Bisogna invertire la tendenza
Bisogna invertire la tendenza (rsi.ch)

"La strada adesso è tutta in salita"

Per Pelletier il Lugano deve ripartire da quanto fatto nel finale di gara-4

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Per la terza volta consecutiva nella serie, il Lugano è uscito sconfitto dal ghiaccio al cospetto del Rapperswil. Un esito che mette ora i ragazzi di Pelletier nella delicata situazione di non poter più sbagliare. "I sangallesi ci hanno complicato la vita questa sera con una grande prova difensiva, e il risultato lo testimonia. Ora la strada è tutta in salita", ha commentato l'allenatore bianconero che vuole però portare a casa anche quanto di buono visto negli ultimi minuti di gioco: "Dalla rete di Morini in poi ci siamo sbloccati e i cambi di linee durante il match ci hanno resi maggiormente pericolosi, dobbiamo ripartire da qui in gara-5".

Il disco non vuole entrare, ma noi dobbiamo continuare a martellare Alessio Bertaggia

Di tutt'altro stato d'animo è invece Jelovac, con gli uomini di Tomlinson che cominciano a vedere concretamente la possibilità di centrare l'exploit: "Siamo ad un passo dall'obiettivo, vogliamo riuscire a chiudere subito i conti, già nella prossima partita", ha concluso il difensore ex Ambrì.

 
 
Condividi