Lindberg ha regalato ai suoi un successo che pareva insperato fino a tre minuti dal 60'
Lindberg ha regalato ai suoi un successo che pareva insperato fino a tre minuti dal 60' (Keystone)
Zugo
5 ds
Zurigo
4 ds
  • 24' Thorell
  • 43' Hofmann
  • 58' Kovar
  • 58' Kovar
  • 61' Lindberg
  • 13' Wick
  • 26' Prassl
  • 28' Roe
  • 44' Pedretti
Tabellino Risultati e classifiche

Lo Zugo rimonta e beffa lo ZSC

Colpaccio all'ultimo respiro dei Tori, mentre il Bienne si regala la vetta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nell'incontro più atteso del sabato di National League, lo Zugo ha beffato sul filo di lana gli ZSC Lions. Sotto 4-2 fino al 57', Hofmann (autore di una rete) e compagni hanno agguantato il pari con Kovar (protagonista di una doppietta in 46 secondi), offrendosi la possibilità di giocare l'overtime. Il tempo supplementare è però durato pochissimo, dato che un frastornato Zurigo ha subito dopo soli 16 secondi il decisivo 5-4 di Lindberg che ha mandato in visibilio i tifosi della Bossard Arena.

Servette sconfitto in casa

Uno scatenato Toni Rajala ha illuminato il primo weekend di campionato del Bienne. I Seeländer, sotto per 2-1 a Ginevra dopo il primo periodo, sono riusciti a ribaltare il risultato anche grazie alla verve offensiva del finlandese che con una doppietta ha portato già a cinque segnature il bottino personale in campionato. Vincendo per 4-2 in casa del Servette, il Bienne si è regalato un sabato sera da leader in classifica con 6 punti.

 
 
Condividi