Hockey

"Lo spirito di squadra resterà fondamentale"

L'Ambrì di Luca Cereda non deve perdere i suoi valori, ma anzi trasmetterli ai nuovi

  • 8 August 2022, 18:27
  • 23 June 2023, 20:04
  • SPORT
  • SHOW IN APP NEWS
Luca Cereda

Si entra nelle fasi calde della preparazione

  • rsi.ch

Ancora un mese e poco più, poi la stagione 2022-23 di NL aprirà ufficialmente i battenti. Per osservare dal vivo il nuovo Ambrì di Luca Cereda, quest'oggi allenatosi di fronte ai media, si dovrà però attendere molto meno: venerdì, nel tradizionale test coi Ticino Rockets, i biancoblù inaugureranno la fitta serie di amichevoli estive, così da oliare pian piano i meccanismi. Intanto, la preparazione prosegue nel segno dell'aggregazione, come confermato dallo stesso coach: "Stiamo imparando a conoscere gli ultimi arrivati, e loro stanno facendo lo stesso con noi. È bello vedere come siano aperti a fare cose nuove, ad integrarsi nel nostro ambiente; avremo ancora un po' di tempo per socializzare e conoscerci al di fuori dell'hockey".

La pista è tornata ad essere un punto di ritrovo: ciò fa enormemente piacere

Luca Cereda

Nel rinnovato campionato a 14 squadre, si potranno iscrivere sul foglio partita - come noto - ben sei stranieri, due in più rispetto a quelli del recente passato. Una riforma che, secondo il 40enne, avrà un impatto positivo in termini di spettacolo. "Il livello tecnico si è alzato, ma non siamo gli unici ad essere migliorati - ha commentato Cereda - per noi rimarrà dunque fondamentale avere un buono spirito di squadra. Lavorare, giocare tutti assieme, uno per l'altro, sarà la chiave per superare gli inevitabili momenti difficili".

Zwerger? Le sue condizioni sono le stesse di un mese fa, è difficile dare dei tempi di recupero. Di positivo c'è che è qui con noi

Luca Cereda

NL, l'intervista a Luca Cereda (08.08.2022)

  • rsi.ch
  • 08.08.2022
  • 19:00

Le dichiarazioni di Luca Cereda riguardo a Dominic Zwerger (Rete Uno Sport 08.08.2022, 18h30)

  • 08.08.2022
  • 18:26

Ti potrebbe interessare