Autocritico
Autocritico (Just Pictures)

"Posso indubbiamente fare molto di più"

Ancora fermo a zero gol e zero assist, Oliwer Kaski intende aumentare il suo rendimento

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Zero punti in sei partite. Le spiccate doti offensive di Oliwer Kaski, sinora, stentano a palesarsi. Ed il primo ad esserne consapevole è proprio il 27enne finlandese, sbarcato a Lugano dopo due stagioni russe da - playoff esclusi - 13 gol ciascuna. Soltanto Losanna, Kloten e Langnau, ovvero le ultime tre della classe, hanno segnato meno dei bianconeri, che necessitano al più presto del vero numero 67: "Sto attraversando una fase di adattamento - ha commentato lo stesso difensore - e posso indubbiamente fare molto di più, soprattutto in attacco".

Come squadra, bisogna ancora migliorare la fase realizzativa Oliwer Kaski

La solidità di Mirco Müller, abituale partner di linea, ben si sposa con l'indole spregiudicata del campione del mondo. Il quale dimostra gradimento: "Mi piace molto giostrare in coppia con Mirco. È vero, lui è sicuramente più difensivo, ma comunque capace di portare impulsi offensivi, come me. Vediamo il gioco nella stessa maniera, stiamo affinando la nostra intesa". Uno dei due si sbloccherà magari stasera, a Berna?

 
Condividi