Durante la conferenza stampa di presentazione
Durante la conferenza stampa di presentazione (Ti-Press)

"Questo gruppo se la può giocare"

Davide Mottis è fiducioso in vista della nuova stagione dei Ticino Rockets

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo tre stagioni senza lo spettro della retrocessione, i Ticino Rockets si preparano ad affrontare il primo campionato di Swiss League dove la classifica avrà un peso specifico importante. Lo sa bene il presidente Davide Mottis, che per l'annata 2019-20 ha fissato due obiettivi: "Oltre alla formazione dei giovani, da un punto di vista sportivo abbiamo una categoria da salvaguardare. Sarà complicato perché restiamo comunque un club che punta alla crescita dei ragazzi".

Lo staff tecnico ha la sensazione di aver costruito un gruppo competitivo che se la può giocare sul ghiaccio Davide Mottis

Un'altra novità per i rivieraschi è l'entrata in società in materia economica del Davos e come partner sportivo del Losanna. Un mix che non dovrebbe creare problemi secondo il numero 1 dei Razzi: "Se gli obiettivi sono comuni non ci saranno difficoltà. I responsabili dei nostri partner team sono convinti della bontà di questo step che deve essere fatto nella crescita dei ragazzi".

 
Condividi