È il momento della festa
È il momento della festa (Keystone)
Rapperswil
3
Zugo
6
  • 29' Ness
  • 32' Moses
  • 54' Eggenberger
  • 6' Martschini
  • 16' Senteler
  • 20' Abdelkader
  • 33' Simion
  • 55' Klingberg
  • 59' S.Leuenberger
Tabellino Risultati e classifiche

Saranno Zugo e Ginevra a giocarsi il titolo

Basta sorprese, sconfitto il Rapperswil nella quarta sfida di semifinale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Niente più rimonte e nessun altro exlploit. A sfidare da lunedì il Ginevra nella finale di National League sarà lo Zugo, che ha definitivamente eliminato in gara-4 il Rapperswil grazie al successo ottenuto in terra sangallese per 6-3. Ai Lakers non è dunque riuscito un secondo capovolgimento di serie dopo quello clamorosamente piazzato nel primo turno contro il Lugano.

La squadra di Tangnes è partita fortissima, con il preciso intento di chiudere la questione il prima possibile. E infatti alla prima sirena i Tori erano avanti già 3-0, dopo le reti messe a segno da Martschini, Senteler e Abdelkader. Certezze che hanno però per un attimo scricchiolato quando la compagine di casa, con un moto di orgoglio, ha trovato due gol in apertura di secondo periodo con Ness e Moses. Le velleità del Rappi sono però state stroncate una prima volta da Simion (trentesima rete stagionale per il ticinese) e, nel terzo periodo, da Klingberg che, pure lui, ha risposto immediatamente alla segnatura di Eggenberger. Poi il punto firmato da Leuenberger a porta vuota ha messo la parola fine alla contesa, spendendo lo Zugo in finale.

 
Condividi