Per coach Fischer c'è da lavorare
Per coach Fischer c'è da lavorare (Keystone)
Russia
5
Svizzera
1
  • 9' Burmistrov
  • 19' Barabanov
  • 38' Tkachyov
  • 44' Tkachyov
  • 58' Plotnikov
  • 46' Bertaggia
Tabellino Risultati e classifiche

Svizzera nuovamente sconfitta dalla Russia

Alessio Bertaggia ancora in gol, per lui tre reti in due partite

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nella seconda amichevole giocata in poco meno di 48 ore a Sochi la Svizzera è stata nuovamente sconfitta dalla Russia, che si è imposta per 5-1 dopo il 5-2 di giovedì. L'unica rete rossocrociata, quella del momentaneo 4-1, l'ha firmata lo scatenato Bertaggia, già andato a segno due volte nella sfida dell'altro ieri: l'attaccante del Lugano è stato l'unico giocatore elvetico a trovare la via del gol sulle rive del Mar Nero.

I padroni di casa hanno letteralmente dominato l'incontro, in particolare nei primi due tempi, e se non fossero stati parecchio imprecisi davanti alla porta rossocrociata il divario nel punteggio sarebbe stato sicuramente più ampio. Coach Fischer, che dopo aver dato fiducia l'altro ieri a Berra oggi tra i pali ha optato per la staffetta tra Mayer e Descloux, avrà da lavorare soprattutto sulla disciplina, dato che i suoi ragazzi hanno incassato ancora una volta troppe penalità. Rispetto a giovedì però il box play ha funzionato meglio, concedendo una sola rete agli avversari.

La Svizzera proseguirà il suo avvicinamento ai Mondiali di Bratislava con due amichevoli contro la Francia, il 26 aprile a Sierre ed il giorno seguente a Ginevra. Sarà interessante scoprire se la vena realizzativa di Bertaggia avrà convinto Fischer a mantenerlo in un roster che subirà importanti cambiamenti.

 
 
Condividi