Dillon Dubé è stato uno degli assoluti protagonisti del torneo
Dillon Dubé è stato uno degli assoluti protagonisti del torneo (Keystone)

Trionfo mondiale per il Canada

I nordamericani conquistano il titolo iridato U20 a Buffalo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Hanno dovuto sudare non poco i canadesi per tornare a conquistare il titolo mondiale U20 di hockey che mancava dal loro palmarès dal 2015. A Buffalo, i nordamericani hanno infatti sconfitto la Svezia per 3-1, ma soltanto grazie ad un break negli ultimi istanti di gioco, quando ormai la sfida sembrava incanalarsi verso l'overtime. La formazione di Monten ha tenuto l'1-1 fino al 58'20", quando Steenbergen ha riportato avanti i suoi; a chiudere la contesa è poi giunto 26" dopo il gol di Formenton a porta vuota.

Per il Canada si tratta del 17o titolo in questa competizione. Il bronzo è andato agli Stati Uniti, padroni di casa, impostisi con un netto 9-3 sulla Repubblica Ceca. Intanto sono già stati stilati i gruppi per la prossima edizione che si svolgerà a Vancouver e Victoria: la Svizzera giocherà con Canada, Russia, Cechia e Danimarca, dall'altra parte Svezia, Stati Uniti, Finlandia, Slovacchia e Kazakistan.

Condividi