Partita pazza all'Hallenstadion
Partita pazza all'Hallenstadion (Keystone)

Zurigo e Rapperswil sull'ottovolante

Berna redivivo a Losanna, il Ginevra ha la meglio sul Bienne

Emozioni senza soluzione di continuità nel testacoda dell'Hallenstadion: 1'47" e il Rapperswil era già sopra di tre, lanciato da uno scatenato Cervenka. I Lions sono però corsi subito ai ripari, cambiando il portiere e risalendo gradualmente la china, per poi imporsi 5-4 ai rigori.

Serata liberatoria per il Berna. Invischiati nei bassifondi della graduatoria, gli Orsi hanno esorcizzato la crisi, dilagando con un terzo tempo prorompente al cospetto del Losanna; 5-2 il risultato e gioia personale per il ticinese Sciaroni. La sfida di alta classifica tra Ginevra e Bienne si è conclusa con la vittoria dei padroni di casa per 3-2. Alle Vernets, il Servette è andato sotto nella prima frazione, senza però scomporsi più di tanto e riuscendo a capovolgere la contesa grazie a un solido terzo centrale. Nel restante match di serata, bel successo casalingo del Friborgo sul Davos, con i ragazzi di Dubé scaltri nell'imbrigliare l'estro dei grigionesi per 3-1.

 
 
 
 
Condividi