Condizioni difficili
Condizioni difficili (Keystone)

È Hamilton il più veloce sotto la pioggia

Prima fila tutta Mercedes nel GP d'Ungheria, Vettel partirà quarto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sarà Lewis Hamilton a partire davanti a tutti nel GP d'Ungheria. Nelle prove ufficiali, caratterizzate a partire dalla Q2 dalla pioggia, il leader del Mondiale ha fatto registrare il giro più veloce all'ultimo tentativo, fermando il cronometro sul tempo di 1'35"658 e firmando così la sua 77a pole in carriera. Al suo fianco scatterà l'altra Mercedes guidata dal finalndese Valtteri Bottas. Le Ferrari si sono dovute accontentare del terzo e del quarto posto, con Kimi Raikkonen che scatterà davanti a Sebastian Vettel.

Per quel che riguarda le Sauber, il migliore sul tracciato magiaro è stato lo svedese Marcus Ericsson, che per la terza volta in stagione è stato il più veloce tra i due piloti della scuderia e prenderà il via dalla 14a posizione. Dopo aver raggiunto almeno la Q2 nelle ultime otto prove ufficiali, questa volta Charles Leclerc non è invece riuscito a superare la Q3. Il monegasco scatterà dalla 17a piazza.

 

Condividi