Non è ancora finita la sua era
Non è ancora finita la sua era (Keystone)

Dovizioso ritorna a correre in MotoGP

Morbidelli prende il posto di Viñales nel team ufficiale della Yamaha

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Andrea Dovizioso, che a fine stagione 2020 aveva deciso di prendersi una pausa, ritorna a gareggiare in MotoGP in sella di una Yamaha. Il 35enne italiano farà il suo comeback questo fine settimana al GP di San Marino e ha firmato un contratto fino alla fine del 2022 nel team SRT. Il pilota romagnolo, che ha conquistato 24 successi nelle diverse categorie del Motomondiale, ha preso il posto che è stato liberato da  Franco Morbidelli, il quale ha firmato fino al 2023 con il team ufficiale della Yamaha dopo la partenza di Maverick Viñales, cacciato a metà stagione e che ora gareggia per l'Aprilia.

A partire da questo weekend a Misano Dovizioso, che è presente nella classe regina dal 2008 e ha collezionato 15 vittorie e 62 podi, affiancherà dunque Valentino Rossi, mentre Morbidelli ritroverà il suo ex compagno di squadra Fabio Quartararo.

Condividi