Campione nel 2010, 2012 e 2015
Campione nel 2010, 2012 e 2015 (Keystone)

Lorenzo torna in Yamaha come collaudatore

Ritiratosi a fine anno a causa degli infortuni, lo spagnolo resta in sella

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Jorge Lorenzo non lascerà definitivamente il mondo delle moto, malgrado il ritiro maturato alla fine della scorsa stagione a causa dei ripetuti infortuni. Lo spagnolo di Lugano torna infatti in Yamaha, la scuderia dei suoi più grandi successi, in qualità di collaudatore. "A partire dai primi test di Sepang, Lorenzo piloterà la YZR-M1 con l'obiettivo di aiutare gli ingegneri a sviluppare la moto per il 2020", ha spiegato in un comunicato la squadra giapponese che ha precisato che per il momento non è previsto un eventuale impiego del maiorchino come terzo pilota, anche se la possibilità non è totalmente esclusa.

Condividi