Bella battaglia
Bella battaglia (Keystone)

Grandi sorprese lanciano il torneo di hockey

Successi inattesi per Slovenia e Slovacchia su USA e OAR

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si è aperto con due clamorosi successi in rimonta il torneo olimpico di hockey maschile. Nel Gruppo B OAR (Atleti Olimpici Russi) e Stati Uniti sono infatti stati sconfitti rispettivamente da Slovacchia e Slovenia dopo aver condotto il match per lunghi tratti.

I russi, dati come favoriti per il successo finale, si sono rapidamente portati sul 2-0 per poi essere raggiunti già al termine dei primi 20'. L'equilibrio è poi perdurato fino al 48'30'', quando Ceresnak in powerplay ha regalato il successo alla Slovacchia. Stessa sorte per gli USA del bianconero Bobby Sanguinetti e del davosiano Garrett Roe (assist per entrambi): gli americani sono usciti con le ossa rotte dal supplementare dopo un agevole doppio vantaggio. A decidere il confronto è stato Jan Mursak al 60'38''.

 

Condividi