Dirigenti del comitato organizzatore Steinegger e Robyr
Dirigenti del comitato organizzatore Steinegger e Robyr (Keystone)

Crans-Montana ospiterà i Mondiali di sci

Una nuova edizione in Vallese a 40 anni esatti da quella storica del 1987

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A 40 anni esatti dalla storica edizione del 1987, in cui i rossocrociati vinsero 8 ori su 10 gare e addirittura 14 medaglie, i Mondiali di sci torneranno a Crans-Montana. La FIS ha infatti preferito la località vallesana alle altre candidate (Garmisch-Partenkirchen, Soldeu e Narvik) assegnandole i Campionati iridati del 2027.

In quella fantastica rassegna del 1987 Michela Figini si mise al collo due argenti, terminando alle spalle di Maria Walliser in discesa e super G. L'en-plein in campo femminile fu completato da Vreni Schneider in gigante e dalla doppietta slalom-combinata griffata da Erika Hess. Tra gli uomini spettacolare tripletta in discesa con Peter Müller a precedere Pirmin Zurbriggen, che si rifece trionfando in super G e in gigante (oltre ad un altro argento in combinata).

 
 
Condividi