Sci alpino

Lara Gut-Behrami selezionata per la combinata

Holdener e Gisin a caccia di una medaglia iridata, la ticinese prova la pista per il super G

  • 4 febbraio 2023, 17:33
  • 24 giugno 2023, 04:16
  • SPORT
  • SHOW IN APP NEWS
Lara Gut-Behrami

Giusto assaggiare la neve prima di mercoledì

  • Keystone

Swiss-Ski ha diramato le convocazioni per quanto riguarda la prima gara, la combinata femminile, dei Mondiali di sci alpino di Courchevel/Méribel. Le punte di diamante, nonché papabili per le medaglie, della selezione svizzera saranno Wendy Holdener e Michelle Gisin. Chiamata pure la ticinese Lara Gut-Behrami, che baderà soprattutto a testare il tracciato del super G, viste le poche speranze di reggere il confronto con le migliori tra i paletti stretti. La gara prediletta dalla ticinese, dove parte tra le favorite, è invece in programma mercoledì. Chiude il quartetto delle selezionate Priska Nufer.

Ai Mondiali saranno assenti Aerni e Nef

Dopo la bella vittoria odierna nello slalom di Chamonix, Ramon Zenhäusern può gioire pure per la convocazione ai Mondiali francesi. Insieme al 30enne vallesano chiudono il pacchetto di 24 selezionati altri quattro slalomisti: Daniel Yule, Marc Rochat, Livio Simonet e Semyel Bissig. Restano dunque a casa Luca Aerni e Tanguy Nef, che in stagione non sono riusciti a soddisfare i criteri per essere chiamati dalla Federazione.

S U Chamonix, il servizio sulla gara (Sportsera 04.02.2023)

RSI Sci alpino 04.02.2023, 16:16

Ti potrebbe interessare