Due elvetici in testa in Austria, non si verificava dal 1992
Due elvetici in testa in Austria, non si verificava dal 1992 (freshfocus)
1. Beat Feuz
01:56.68
2. Marco Odermatt
+00:00.21
3. Daniel Hemetsberger
+00:00.90
Tabellino Risultati e classifiche

Straordinaria doppietta svizzera sulla Streif

Un impressionante Feuz vince la seconda discesa di Kitzbühel davanti a Odermatt

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La seconda discesa di Kitzbühel è tornata a regalare forti emozioni alla Svizzera, che ha potuto festeggiare una splendida doppietta. Dopo la prova non proprio convincente nella gara di venerdì, Beat Feuz è salito nuovamente in cattedra sulla Streif, andando a cogliere la prima vittoria di questa stagione, la terza in carriera sulle nevi austriache. Alle spalle del 34enne, nonostante un errore dopo il salto dell'Hausbergkante nell'impostazione della diagonale finale, si è piazzato uno straordinario Marco Odermatt ad appena 0"21 dal connazionale, completando una doppietta elvetica sulla Streif che non si verificava dal 1992 (in quell'anno fu tripletta con Franz Heinzer davanti a Daniel Mahrer e Xavier Gigandet). Il podio è stato completato dall'austriaco Daniel Hemetsberger.

Tra gli otto svizzeri al via, da segnalare la buona prestazione di Niels Hintermann, ottavo al traguardo a 1"42 da Feuz. Non si è ripetuto invece il leader della classifica di specialità Aleksander Aamodt Kilde. Inarrivabile venerdì, il norvegese ha accumulato 1"23 di svantaggio e si è quindi dovuto accontentare della sesta piazza.

 
 
 
 
 
Condividi