Il podio maschile
Il podio maschile (Keystone)

A Klaebo e Johaug il Ruka Triple

Ben cinque norvegesi sui podi finali del primo mini-tour stagionale

Come da pronostico è stato il norvegese Johannes Klaebo, già vincitore dello sprint di apertura, a conquistare il Ruka Triple, mini-tour di tre appuntamenti nella località finlandese. Il 23enne fenomeno è stato infatti il primo a tagliare il traguardo della 15km a inseguimento a stile libero, dopo aver staccato negli ultimi metri il connazionale Emil Iversen e l'atleta di casa (e vincitore della prova di sabato) Iivo Niskanen. Da notare che le prime cinque posizioni prima della partenza sono rimaste invariate.

Nessuna sorpresa nemmeno in campo femminile, con il trionfo annunciato di Therese Johaug nella 10km a inseguimento, sempre a stile libero. La 31enne, già vittoriosa la vigilia a stile classico, ha condotto la tripletta norvegese precedendo Heidi Weng e Astrid Jacobsen, entrambe capaci di scavalcare la statunitense Sadie Maubet Bjornsen, seconda alla partenza.

Ancora una volta staccati gli elvetici, orfani dell'infortunato Dario Cologna (dolore al polpaccio manifestatosi venerdì). Il migliore tra gli uomini è stato di nuovo Jonas Baumann, 24o, mentre Beda Klee ha rimontato ed è giunto 28o; solo 54o Jason Rüesch. Tra le donne invece Nadine Fähndrich ha chiuso 24a e Laurien van der Graaff 36a.

 
 
Condividi