Dominio russo in campo maschile
Dominio russo in campo maschile (Keystone)

A Ruka protagonista il freddo polare

Molti i forfait, tra cui quello di Cologna; vincono Bolshunov e Johaug

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La terza giornata di Coppa del Mondo a Ruka è stata caratterizzata dal grande freddo. Le temperature inferiori a -20° C hanno dapprima portato al doppio rinvio della partenza della corsa femminile, poi al forfait, tra gli altri, degli elvetici Dario Cologna e Beda Klee nonché di tutta la squadra norvegese in campo maschile.

La 15km skating a inseguimento è quindi stata dominata dalla Russia, che ha piazzato sei atleti tra i primi otto con Alexander Bolshunov che ha vinto davanti ai connazionali Sergey Ustiugov e Artem Maltsev. A punti i tre rossocrociati Roman Furger (25o), Jason Rüesch (26o) e Jonas Baumann (29o). In campo femminile primo successo stagionale invece per Therese Johaug, il 78o in carriera. La norvegese si è presa la rivincita sulla svedese Frida Karlsson, vincitrice ieri. Incoraggiante 13o posto per Nadine Fähndrich.

 
Condividi