Sport invernali

Golberg brucia Klaebo sull’arrivo della 20km di Canmore

Deschwanden stavolta fuori dalla top 10, primo podio per Roth negli aerials

  • 11 February, 20:39
  • 11 February, 21:09
  • SPORT
Paal Golberg

Di un soffio

  • rsi.ch

Una tiratissima volata ha deciso la 20km a tecnica classica di Canmore. A spuntarla sotto lo striscione del traguardo canadese è stato il norvegese Paal Golberg che ha preceduto il connazionale Johannes Klaebo di appena 2 decimi. La gara femminile ha visto trionfare invece la svedese Frida Karlsson davanti alla finlandese Kerttu Niskanen (+1”6).

Poca gloria per i colori rossocrociati con Nadine Fähndrich costretta a gettare la spugna verso metà gara. Tra gli uomini il migliore è stato Beda Klee, 22o a 1’19”, subito dietro Johan Häggström e Cyril Fähndrich.

Salto, Deschwanden fuori dalla top 10

Gregor Deschwanden non ha migliorato il nono posto ottenuto nel primo concorso sul trampolino di Lake Placid. Con 250,4 punti totali, frutto di due balzi a 121,5 e 122 metri, il rossocrociato si è piazzato in 14a posizione nella gara vinta dal leader della generale di Coppa del Mondo Stefan Kraft (281,6), davanti a Lovro Kos e Philipp Raimund, appaiati a 278,4 punti.

Aerials, Rot terzo in Canada

Per la prima volta in stagione Noé Roth è salito sul podio di una gara di Coppa del Mondo. L’elvetico ha chiuso al terzo posto la finale degli aerials di Lac-Beauport, in cui l’hanno fatta da padrone i cinesi Yifan Zhang e Xindi Wang. Decimo l’altro rossocrociato Pirmin Werner.

Fondo, l’arrivo della 20km classica U di Canmore (11.02.2024)

  • 11.02.2024
  • 20:25

Fondo, il servizio sulla 20km classica D di Canmore (La Domenica Sportiva 11.02.2024)

  • 11.02.2024
  • 18:42
  • Nadine Fähndrich
  • Paal Golberg
  • Beda Klee
  • Johannes Klaebo
  • Frida Karlsson
  • Gregor Deschwanden
  • Stefan Kraft
  • Lake Placid
  • Canmore
  • Coppa del Mondo

Correlati

Ti potrebbe interessare