Tedofora a Lugano per la fiamma olimpica sulla via di Torino 2006
Tedofora a Lugano per la fiamma olimpica sulla via di Torino 2006

I 50 anni della regina della velocità

Buon compleanno alla campionessa Michela Figini

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una carriera tanto corta quanto ricca di successi, l'indimenticata Michela Figini compie oggi 50 anni. Un traguardo raggiunto dopo una prima parte vissuta a tutta velocità sulla neve e una seconda gestita lontana da quei riflettori che sempre l'hanno messa a disagio, dedicata alla famiglia, dopo il polemico ritiro arrivato sicuramente troppo presto, a soli 24 anni.

In otto stagioni di Coppa del Mondo, la ticinese ha messo in bacheca 47 podi (26 le vittorie), due globi di cristallo della generale (1985 e 1988), e sei coppette di specialità, quattro nell'amata discesa (1985, 1987, 1988, 1989), una a testa in super G (1988) e gigante (1985). Non da meno è stata la raccolta di allori nei grandi eventi, con l'oro olimpico di Sarajevo nella prova regina (1984) e l'argento di Calgary in super G (1988), mentre dai Mondiali di Bormio tornò col titolo iridato in discesa (1985) e da quelli di Crans-Montana con due argenti nelle due prove di velocità (1987).

L'avventura nel Circo Bianco iniziò il 21 gennaio 1983, a nemmeno 17 anni, nella combinata di Schruns, e il primo podio (terzo posto) arrivò meno di due mesi dopo in Canada, sul Mont Tremblant, il 5 marzo, naturalmente in discesa. In mezzo la leventinese riuscì pure a mettersi al collo un bronzo nella prova regina ai Mondiali juniores del Sestrière. Mentre il primo successo in CdM lo colse nella discesa di Megève il 28 gennaio 1984.

Rivivete la carriera di Michela Figini nello Sport Rewind a lei dedicato, e riguardate la sua prima apparizione negli studi televisivi della RSI nel 1985, quando a soli 19 anni aveva già conquistato un oro ai Giochi e uno ai Mondiali.

 
 
Condividi