Una seconda run da 90 punti tondi
Una seconda run da 90 punti tondi (rsi.ch)

Jan Scherrer in forma olimpica a Laax

Sul superpipe grigionese vittorie per Ayumu Hirano e Chloe Kim

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A quattro anni dall'ultima volta, ma soprattutto a 20 giorni dall'inizio delle Olimpiadi, uno svizzero è salito sul podio nella gara dell'halfpipe di Laax. A riuscire nell'impresa è stato Jan Scherrer, che si è piazzato alle spalle del giapponese Ayumu Hirano (93,25 punti) grazie a una seconda run da 90 punti tondi. Sul gradino più basso il leggendario Shaun White (84,00), che non ha voluto forzare nella seconda discesa dopo aver ottenuto il pass per Pechino.

In campo femminile, dove non c'erano rossocrociate in finale, si è imposta la favorita Chloe Kim (90,25). L'americana ha preceduto la giapponese Mitsuki Ono (89,00) e la spagnola Queralt Castellet (80,00).

 
 
 

 

Condividi