Il volo del Re delle gobbe
Il volo del Re delle gobbe (Keystone)

Kingsbury cala il poker, discreti i ticinesi

Ai Mondiali di Bakuriani Buzzi chiude 29o, nelle donne Laffont si riconferma

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nelle gobbe il Re resta Mikael Kingsbury. Il 30enne canadese ha infatti conquistato la quarta medaglia d'oro (terza consecutiva) nella disciplina ai Mondiali di Bakuriani davanti all'australiano Matt Graham e allo svedese, campione olimpico in carica, Walter Wallberg. In campo femminile ha intascato il metallo più prezioso la favorita francese Perrine Laffont (riconfermandosi dopo la vittoria del 2021 ad Almaty), relegando seconda l'americana Jaelin Kauf e sul gradino più basso l'austriaca Avital Carrol.

Al via nelle qualificazioni per aggiudicarsi un posto nella finale iridata di gobbe c'erano anche tre ticinesi, che hanno ottenuto risultati discreti. A salvare, in parte, i colori rossocrociati ci ha pensato Enea Buzzi: con una seconda run di qualifcazione da 70,40 punti si è classificato 29o. Martino Conedera (36o) e Paolo Pascarella (43o) hanno invece offerto una prima run sottotono, che non ha permesso loro di giocarsi nella seconda l'ultimo atto.

 

 

Condividi