Un vero e proprio Dream Team delle montagne
Un vero e proprio Dream Team delle montagne (Keystone)

Nello sci alpinismo è dominio rossocrociato

Ancora tre medaglie per la Svizzera ai Giochi Olimpici Giovanili di Losanna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Altra giornata di medaglie per gli atleti svizzeri impegnati ai Giochi Olimpici Giovanili invernali di Losanna. Ad aprire la giornata subito con un'oro ci ha pensato la fortissima staffetta mista rossocrociata di sci alpinismo. Le vodesi Caroline Ulrich e Thibe Deseyn e i gemelli friborghesi Robin e Thomas Bussard - che già avevano piazzato due straordinarie doppiette nelle rispettive prove individuali - hanno dominato la prova a squadre, andando a conquistare il titolo, infliggendo oltre due minuti di distacco alle prime inseguitrici, Francia e Spagna.

Nel pomeriggio sono poi arrivati anche gli argenti nello slalom di sci alpino coi 17enni vallesani Lena Volken e Luc Roduit, che hanno portato il bottino elvetico a tredici medaglie. La prima, dopo aver chiuso davanti a tutte nella prima manche, ha concluso la prova alle spalle soltanto della svedese Emma Sahlin, mentre il secondo è riuscito a guadagnare due posizioni, finendo però battuto dall'altro svedese Adam Hostedt. Da segnalare infine il 9o posto della 17enne bernese Yara Burkhalter nella prova sprint di biathlon.

 
Condividi