sci nordico

Nessun piazzamento nella top 10 per i rossocrociati

Biathlon e salto avari di soddisfazioni per gli elvetici

  • 3 December 2023, 17:47
  • 3 December 2023, 17:58
  • SPORT
sebastian stalder

Il biatleta Stalder, 11o, è comunque in un buon momento

  • Keystone

Non è stata una grande domenica per lo sci nordico rossocrociato. I migliori risultati sono arrivati dal biathlon grazie a Sebastian Stalder e Lena Häcki-Gross, che hanno chiuso entrambi all’11o posto l’inseguimento di Östersund. In campo maschile sui 12,5km si è imposto lo svedese Sebastian Samuelsson, mentre i 10km femminili sono andati alla francese Lou Jeanmonnot. Più lontani gli altri elvetici al via.

Salto, Ammann e Peier discreti

Killian Peier e Simon Ammann sono stati gli unici elvetici a partecipare alla seconda manche del secondo concorso di Lillehammer, chiudendo al 23o e rispettivamente 24o posto la gara vinta dall’austriaco Stefan Kraft. Gregor Deschwanden non ha potuto prendere il via delle qualificazioni per una tuta non regolamentare.

Fondo, nella staffetta è sempre Norvegia

A trionfare nella staffetta 4x7,5km maschile di Gällivare è stata la Norvegia, mentre in campo femminile hanno conquistato la vittoria le padrone di casa. La Svezia ha assaporato così di nuovo il successo a 14 anni dall’ultima volta. Nessuna formazione elvetica era al via.

Correlati

Ti potrebbe interessare