L'uomo delle terre di fuoco sfida il gelo
L'uomo delle terre di fuoco sfida il gelo (Keystone)

Pita Taufatofua a torso nudo a PyeongChang

Alla cerimonia d'apertura il tongano ha sfidato il freddo coreano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A torso nudo esattamente come a Rio 2016, l'unica differenza? Una temperatura di -15 gradi. Il freddo pungente non ha impedito al portabandiera di Tonga, Pita Taufatofua, di diventare uno degli eroi inattesi della cerimonia d'apertura dei Giochi Olimpici invernali di PyeongChang. Il tongano che 2 anni fa in Brasile gareggiò nel taekwondo, ora si è qualificato alla rassegna a cinque cerchi all'ultimo momento nello sci di fondo.

 

Condividi