Non si ferma più
Non si ferma più (Keystone)

Terza medaglia per la Wigger, la 23a svizzera

Sfumato invece il sogno delle ticinesi Poletti e Gaberell nell'hockey femminile

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo i due ori conquistati nel cross e nello sprint, la fondista elvetica Siri Wigger si è messa al collo una terza medaglia ai Giochi Olimpici della Gioventù di Losanna. Questa volta la 16enne ha raccolto un argento nella 5 km a stile classico, dove si è dovuta arrendere unicamente alla svedese Märta Rosenberg. Per i colori rossocrociati si tratta della 23a medaglia della manifestazione. Nella finale per il terzo posto dell'hockey femminile la Svizzera (nelle cui file erano presenti le ticinesi Lisa Poletti ed Elena Gaberell) ha invece perso per 2-1 contro la Slovacchia. Le elvetiche hanno dunque chiuso il torneo a mani vuote, mentre l'oro è andato alle giapponesi, che hanno sconfitto per 4-1 le svedesi.

 
Condividi