È stato capace di soffrire
È stato capace di soffrire (Keystone)
Rafael Nadal
  • 6
  • 6
  • 4
  • 3
  • 6
  • Denis Shapovalov
  • 3
  • 4
  • 6
  • 6
  • 3
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Ancora in semifinale un Nadal tutto cuore

    Il maiorchino supera in cinque set il canadese Denis Shapovalov dopo più di 4 ore

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Era una delle sfide più imprevedibili degli Australian Open e non ha deluso le aspettative. Dopo una continua lotta colpo su colpo, Rafael Nadal (ATP 5) è riuscito a far prevalere la propria esperienza e imporsi su Denis Shapovalov (14) per 6-3 6-4 4-6 3-6 6-3 assicurandosi un posto in semifinale. Il canadese, sotto due set, è stato capace di riequilibrare i conti, ma il maiorchino è stato più forte di caldo e stanchezza chiudendo la pendenza nella 5a frazione dopo 4h08'.

    Nella prima manche lo spagnolo ha sfruttato l'unica palla break per portarsi sul 3-1, mentre nella seconda ha rubato il servizio al rivale nel settimo gioco, anche qui alla prima opportunità avuta. Nel terzo parziale il nordamericano non ha invece più concesso nulla, approfittando invece della quarta occasione sulla battuta dello spagnolo proprio per chiudere il set in suo favore. Nel quarto, dopo aver allungato sul 3-1, Shapovalov ha dovuto annullare due palle break nel gioco decisivo prima di chiudere la pendenza. Chiamato il medical time out per alcuni problemi allo stomaco, nell'ultima frazione il 35enne è stato capace di strappare il servizio in entrata raggiungendo così la sua settima semifinale in carriera sul cemento australiano.

    Tutte le partite degli Australian Open non diffuse dalla RSI sono visibili su Eurosport Player.

     

    Condividi