Capitan Lüthi e i suoi giocheranno a Lima il prossimo marzo
Capitan Lüthi e i suoi giocheranno a Lima il prossimo marzo (Keystone)

Anniversario amaro per Swiss Tennis

Dal trionfo di Lille alla mancata assegnazione di una wild card in Davis

Il 23 novembre 2014 la Svizzera conquistava a Lille l'unica Coppa Davis della sua storia. A 5 anni esatti da quello storico trionfo, la selezione capitanata da Severin Lüthi ha ricevuto la conferma che non parteciperà nemmeno alle finali dell'anno prossimo della rinnovata competizione. La Federazione internazionale (ITF) ha infatti annunciato che le due wild card disponibili sono state assegnate a Francia e Serbia, le quali non dovranno dunque passare dalle qualificazioni di marzo al pari delle semifinaliste di questa edizione (Spagna, Canada, Russia e Gran Bretagna).

La strada per tornare ai fasti di un tempo per Swiss Tennis sembra piuttosto lunga e passerà per forza di cose dalla sfida di Lima contro il Perù, che in caso di vittoria promuoverebbe i rossocrociati agli spareggi per qualificarsi alla fase finale della Coppa Davis 2021.

 

 

Condividi