Ombelico del mondo tennis per dicembre e gennaio
Ombelico del mondo tennis per dicembre e gennaio (Keystone)

Diversi tornei a Melbourne e dintorni

Una specie di bolla raggrupperà gli eventi di preparazione agli Australian Open

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Diversi tornei australiani che servono da preparazione agli Australian Open (18-31 gennaio) saranno spostati nello Stato di Victoria perché probabilmente questa regione del paese non potrà garantire ai giocatori stranieri di essere liberi di spostarsi a Melbourne una volta terminate queste competizioni. Ma per il momento le autorità smentiscono.

Gli organizzatori di Sydney, Brisbane, Perth, Hobart, Adelaide e Canberra hanno comunque deciso che i tornei si svolgeranno nello Stato del quale Melbourne è la capitale.

Si creerà quindi una specie di bolla: i tennisti arriveranno due settimane prima per svolgere la loro quarantena durante la quale dovranno restare nelle loro camere di albergo, ma avranno l'accesso ai campi per allenarsi. Una volta finito il confinamento e dopo essere risultati negativi due volte al test del COVID-19 saranno liberi di spostarsi nello Stato. Melbourne ha già superato la seconda ondata della pandemia e dal 29 ottobre non si registrano più casi positivi.

 
Condividi