A quota 17 Slam e di nuovo numero uno del ranking
A quota 17 Slam e di nuovo numero uno del ranking (Keystone)
Novak Djokovic
  • 6
  • 4
  • 2
  • 6
  • 6
  • Dominic Thiem
  • 4
  • 6
  • 6
  • 3
  • 4
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Djokovic resta imbattibile in finale

    Il serbo ribalta Thiem in 5 set e vince l'ottavo Australian Open

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Mai come questa volta Novak Djokovic (ATP 2) è sembrato a un passo dal perdere la prima finale agli Australian Open. Sotto 2-1 nei set e fuori fase, il serbo ha invece trovato il modo di non precipitare nel baratro e di ribaltare la situazione, imponendosi su Dominic Thiem (5) per 6-4 4-6 2-6 6-3 6-4 in 3h59'. Per Nole si tratta dell'8o sigillo a Melbourne e il 17o negli Slam, oltre al ritorno (da lunedì) in vetta al ranking ATP, mentre per l'austriaco è la terza occasione persa di conquistare un Major dopo i due ko al Roland Garros con Rafael Nadal (1).

    Nella sua prima parte il match non ha deluso le aspettative con prolungati e potenti scambi da fondo. La sfida è poi cambiata alla fine del secondo set, quando sul 4-4 15-40 l'arbitro ha tolto la prima per non aver rispettato l'orologio del servizio a Djokovic, che ha perso la testa uscendo completamente dalla partita.

    Il 32enne balcanico è poi tornato a esprimersi sui suoi livelli nella quarta frazione, quando però sembrava ormai troppo tardi. Sfruttando anche un rilassamento da parte di Thiem, Nole ha invece forzato la sfida al quinto, in cui ha fatto la differenza in un appassionato braccio di ferro, prolungando a 13 la serie di vittorie consecutive negli Slam del triumvirato Federer-Nadal-Djokovic.

     
     
     
     

     

    Condividi