La difesa del titolo prosegue
La difesa del titolo prosegue (Keystone)
Novak Djokovic
  • 5
  • 2
  • 6
  • 6
  • 6
  • Jannik Sinner
  • 7
  • 6
  • 3
  • 2
  • 2
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Djokovic rimonta due set e vola in semi

    Sinner vicino all'exploit ma alla fine cede al quinto set, Nole sfiderà Norrie

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Se l'è vista davvero brutta Novak Djokovic (ATP 3) contro Jannik Sinner (13), ma alla fine è riuscito a venire a capo di una situazione complicatissima. Sotto di due set e apparso decisamente in difficoltà contro il 20enne, il 20 volte vincitore di Slam non ha perso la calma e ha risalito la china, imponendosi  5-7 2-6 6-3 6-2 6-2 dopo oltre 3 ore e 30' di gioco. In questo modo ha così raggiunto l'undicesima semifinale in carriera a Wimbledon.

    Nel primo set è successo di tutto. Il serbo ha iniziato al meglio, portandosi in meno che non si dica sul 4-1. Qui ha avuto un'altra palla break, che avrebbe con ogni probabilità chiuso la prima frazione. L'italiano si è però salvato ed è finalmente entrato in partita, rimontando fino al 4-4. Sul 5-5 ha levato nuovamente il servizio al Joker, chiudendo al game successivo. Sulle ali dell'entusiasmo l'altoatesino ha messo il turbo nel secondo set, dove ha trovato due break contro il vincitore in carica. Il numero uno del tabellone ha però dimostrato una volta di più tutta la sua tenacia, dimezzando prima lo scarto grazie a un break nel quarto gioco della terza frazione e dominando poi la quarta. Il quinto e decisivo set è stato in equilibrio giusto per due turni di battuta, poi il 35enne ha levato il servizio al suo avversario, involandosi verso il successo finale.

    E a sfidare Djokovic in semifinale ci sarà l'idolo di casa Cameron Norrie (12). Il 26enne britannico si giocherà per la prima volta l'accesso all'ultimo atto di uno Slam dopo aver battuto nei quarti con un'incredibile rimonta il belga David Goffin (58) 3-6 7-5 2-6 6-3 7-5 in un match durato 3h30'.

     
     
    Condividi