Di nuovo nella Città Eterna
Di nuovo nella Città Eterna (Keystone)

Federer: "Contento del mio ritorno su terra"

A Roma Roger, che sfiderà Joao Sousa, parla anche del discusso aumento dei prezzi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel suo ritorno dopo tre anni nel torneo del Foro Italico, Roger Federer non ha dubbi sulla scelta di disputare il Masters di Roma: "Ero nello spirito di giocare. Mi sono detto se preferivo allenarmi o giocare e dopo 5 settimane solo di allenamenti dopo Miami ho preferito giocare, visto anche come sono andato a Madrid. E poi Roma è una città speciale". Le sensazioni del ritorno sulla terra sono state buone, e il basilese è il primo ad esserne positivamente colpito: "Sono contento che il mio ritorno sulla terra sia andato così bene, sono sorpreso da come sto giocando".

Federer, che esordirà sfidando il portoghese Joao Sousa (72), ha detto la sua anche sul discusso aumento del prezzo dei biglietti dopo la conferma del suo arrivo: "Ho sentito, molti fan non sono stati contenti. Hanno detto che in questo modo si premia chi ha preso i biglietti prima, il che è un po' strano. Spero comunque che ci sia un gran pubblico visto che sono davvero entusiasta di essere tornato qui".

 
Condividi