Il basilese scherza con un rappresentante dei pompieri e Kyrgios
Il basilese scherza con un rappresentante dei pompieri e Kyrgios (Keystone)

Federer in aiuto dell'Australia

Giornata di esibizioni a Melbourne, con l'elvetico e Nadal che donano per le vittime

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo un martedì nero, è tornata la calma a Melbourne, anche grazie a un temporale che ha portato un po' di pioggia e sollievo all'aria inquinata dagli incendi che stanno devastando l'Australia. Intanto sotto il tetto chiuso della Rod Laver Arena è andata in scena la giornata di esibizioni "Rally for relief", dove gli assi della racchetta mondiale, tra cui Roger Federer, Serena Williams, Novak Djokovic e Rafael Nadal, hanno potuto raccogliere 3.5 milioni di dollari. Il basilese e il maiorchino hanno inoltre annunciato di avere personalmente donato circa 175mila franchi alle vittime degli incendi.

Attendendo il ritorno in campo ufficiale di Federer (ATP 3) nel primo turno dello Slam australiano, oggi l'ex numero uno al mondo ha giocato un set, vinto 7-6 (8/6) contro Nick Kyrgios (26). Nelle qualificazioni, a causa della pioggia, è stata sospesa la partita di Henri Laaksonen (102) contro Rinky Hijikata (743).

 

Condividi