Una vittoria complicata
Una vittoria complicata (Keystone)
Roger Federer
  • 7 9
  • 6
  • David Goffin
  • 6 7
  • 4
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Federer suda ma avanza a Shanghai

    Opposto all'ostico David Goffin, lo svizzero ha dovuto faticare per accedere ai quarti

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Impegnato negli ottavi di finale del Masters 1000 di Shanghai, Roger Federer (ATP 3) ha dovuto attingere a tutta la classe del proprio repertorio per avere ragione del coriaceo David Goffin (14), infine arresosi con il punteggio di 7-6 (9/7) 6-4 in 1h54'.

    Partito con il piglio giusto, nel primo set il renano ha ben presto riscontrato qualche difficoltà di troppo nel mantenere il servizio, fino a perderlo all'undicesimo gioco. Essenziale si è però rivelato essere l'immediato controbreak, che ha proiettato l'elvetico verso un insperato tie-break vinto in rimonta e dopo aver annullato altri due set point oltre ai tre precedentemente concessi. Battaglia anche nella seconda frazione, dove l'equilibrio è stato rotto dal determinante break del 38enne al settimo game.

    Per il Maestro, al decimo successo in undici sfide con il 28enne di Liegi, si aprono ora le porte dei quarti, dove incrocerà la racchetta con Alexander Zverev (6), che ha battuto Andrey Rublev (33) con il punteggio di 6-0 7-6 (7/4).

     
     
    Condividi