È stata partita vera contro il croato
È stata partita vera contro il croato (Keystone)
Roger Federer
  • 6
  • 2
  • 7 7
  • 6
  • Marin Cilic
  • 2
  • 6
  • 6 4
  • 2
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Federer supera anche l'esame Cilic

    Grazie ad una prova convincente il basilese accede ai sedicesimi del Roland Garros

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Altro test superato per Roger Federer. Nel secondo turno del Roland Garros il renano, numero otto delle classifiche mondiali, ha infatti sconfitto il croato Marin Cilic (ATP 47) in quattro set, con il punteggio di 6-2 2-6 7-6 (7/4) 6-2 in poco più di due ore e mezza di gioco. Il quasi quarantenne rossocrociato ha così mostrato stavolta, dopo un primo match piuttosto agevole qui a Parigi, di saper soffrire e di essere in una condizione fisica tale che gli possa permettere anche duelli più lunghi e impegnativi.

    Dopo un inizio da favola, Federer ha infatti subito il rientro dell'avversario nella seconda frazione. La lotta si è alzata decisamente di livello nel terzo set in cui il basilese ha saputo resistere ad un altro tentativo di rientro del balcanico. Poi, messo in tasca il tie-break, lo svizzero si è liberato andando ad imporre il proprio gioco nel quarto set, così come aveva fatto ad inizio incontro.

    Per King Roger - che affronterà ora il tedesco Dominik Köpfer (59) vittorioso a sorpresa sull'americano Taylor Fritz (33) - si tratta della decima vittoria in 11 incontri contro Cilic, un giocatore che ha saputo battere in tutti e quattro i tornei del Grande Slam.

     
     
    Condividi